Cose da fare a Pisa

Pisa si trova in Toscana ed è famosa a livello mondiale per la sua torre..

Read more

Cose da fare a Pisa

Pisa si trova in Toscana ed è famosa a livello mondiale per la sua torre pendente. Mentre la città ha chiese storiche, tonnellate di attività all’aria aperta, cibo delizioso, e una grande importanza a livello storico, la maggior parte dei visitatori semplicemente visita questo luogo per pochi minuti solo per vedere la torre. Se avete più tempo, restate un giorno per esplorare una città nessuno che si preoccupa di vedere mai veramente.

Costi tipici:

Costo medio del cibo – è facile avere un grande (e costoso) pranzo italiano pasto qui, ma è anche facile mangiare per meno di 14 euro al giorno. La maggior parte dei pasti al ristorante con vino avrà un costo di circa 25 euro a persona. In luoghi turistici, aggiungete circa 12 euro al prezzo medio. Pranzi rapidi come una pizza, panini e spuntini leggeri costeranno tra i 3-5 euro. I Fast food avranno invece un costo di 9 euro per un pasto abbastanza sostanzioso ma poco salutare. In tutti i ristoranti, aggiungete 1-3 euro per il coperto e il pane.

Suggerimenti per il risparmio di denaro:
Evitare l’estate – L’estate è calda, affollata, e costosa. I turisti sono abbondanti e le sistemazioni sono più costose e più difficile da trovare. Si potrebbe andare a fine febbraio ed essere lì per un tempo perfetto , quindi vale la pena considerare fuori stagione.

Risparmiate sui trasporti- Risparmiate sui trasporti scegliendo di usare il pullman invece che l’aereo, specilamente se userete i nuovi sconti flixbus.

Le migliori cose da vedere e fare a Pisa:
Scasttate le vostre foto stereotipate insieme alla Torre Pendente – La Torre Pendente è uno dei più famosi punti di riferimento in Europa. Venite a dare un’occhiata alla torre,  se non è chiuso per restauro, e scattate la foto per eccellenza di voi che cercate di tenerla su (o spingerla via) con le centinaia di altri turisti sul prato!

Visita il Battistero di San Giovanni – Situato proprio accanto alla Torre di Pisa, il Battistero di San Giovanni è in realtà un po ‘più alto della torre. La costruzione del Battistero è iniziata nel 12 ° secolo. L’esterno è altamente ornamentale, con rilievi finemente intagliate. Poiché l’interno è molto semplice, non può valere la pena di combattere le folle pur di andarci dentro.

Ammirate il Duomo – La caratteristica più grande e principale della piazza del Duomo, questa è la cattedrale a cui la Torre appartiene. La costruzione della cattedrale è iniziata nel 11 ° secolo, ma alcune delle sue caratteristiche più importanti-, comprese le porte in bronzo create da Andrea Pisano, non sono state aggiunti fino al 16 ° secolo. L’edificio è stupefacente, e si potrebbe passare molto tempo ad ammirare tutti i dettagli artistici integrati nel design.

Scopri il Museo dell’Opera del Duomo – Alla fine est di Piazza del Duomo, c’è il Museo dell’Opera del Duomo. Questo edificio ospita una collezione d’arte legata alle strutture religiose.

Vedere Piazza dei Cavallieri – Questa piazza era un tempo il centro della Pisa medievale. Ha tonnellate di dettagli e un buon posto per vedere l’architettura medievale.

Visita il Camposanto – Secondo la leggenda, questo cimitero è stato costruito sul luogo dove i crociati hanno posto il suolo che hanno portato indietro dalla Terra Santa. E ‘stato il luogo di molti pellegrinaggi durante il Medioevo. Un po’ al di fuori dai sentieri battuti, per i turisti più intraprendenti!

Vedere il Museo di San Matteo – Si tratta di un museo d’arte e di storia con una collezione speciale di opere d’arte originali, raccolte dalle chiese di Pisa. Nonostante le sue dimensioni un po’ piccole, questo museo ospita una delle più grandi mostre di arte rinascimentale toscano in tutta l’Europa.

Rilassatevi in una stazione termale naturale – Le acque termali che attraversano la città sono state usate per migliaia di anni. Ricche di vari minerali, si dice che bbiano proprietà di guarigione e ringiovanimento . Molte persone utilizzano le piscine per il relax oltre che per la riabilitazione respiratoria e il trattamento cardiovascolare.

Partecipate ad un evento culturale locale – Il Gioco del Ponte è una rievocazione storica che si verifica ogni estate, in cui squadre di 20 tentano di combattere attraverso il Ponte di Mezzo. Il 16 giugno è la notte delle candele, quando tutte le luci lungo il fiume sono oscurate, e migliaia di candele sono accese in onore del patrono San Renieri.

Vedere la Chiesa di Santa Maria della Spina- Originariamente costruita tra il 1223-1230, questa chiesa è un esempio impressionante di architettura gotica. L’esterno di essa è estremamente ornato e ricoperto di statue e tabernacoli. L’attrazione principale, la Madonna della Rosa, si trova all’interno.

Scopri l’Università di Pisa – Prima fondata nel 1343, questa è una delle più antiche università d’Italia. Il campus è bellissimo, con un sacco di architettura interessante da vedere e fotografare. Possiede il più antico orto botanico universitario, noto come Orto Botanico di Pisa, si può trovare proprio qui.  E’ stato originariamente aperto nel 1544.

 

Leave a reply

Your email adress will not be published. Required fields are marked*