Le migliori attrazioni turistiche della Sardegna

La bellissima Sardegna è celebre soprattutto per la sua favolosa Costa Smeralda, che prende il..

Read more

Le migliori attrazioni turistiche della Sardegna

La bellissima Sardegna è celebre soprattutto per la sua favolosa Costa Smeralda, che prende il nome dal colore limpido dell’acqua che si snoda sulle sue spiagge di sabbia bianca, ma c’è molto di più. Quest’isola mediterranea offre attrazioni che lasciano sorpresi i turisti, che in genere non si aspettano di scoprire paesaggi montuosi e flora verdeggiante su un’isola conosciuta principalmente per le sue spiagge eccezionali.
Se avete in programma una piccola vacanza nella bellissima isola nostrana, date un’occhiata a queste spettacolari attrazioni turistiche.

Volete avere qualche informazione in più sulla vita notturna in Sardegna? Seguite questo link e scoprite le meraviglie riservate dall’isola dopo il tramonto: http://www.markwarner.co.uk/sun-holidays/sardinia/things-to-do/nightlife

Cagliari e la Sardegna Meridionale

La costa meridionale di quest’isola offre ai turisti un’occhiata alla varietà infinita della Sardegna.
Le strade medievali e i bastioni alti che sorgono al di sopra del lungomare nella capitale sarda si trovano a pochi chilometri dalle rovine dell’antica città di Nora, dove i Fenici, i Cartaginesi e i Romani effettuavano i loro scambi commerciali. Dirigetevi a est dalla città e in pochi minuti vi potrete ritrovare in una delle spiagge favolose che rendono la Sardegna uno dei luoghi estivi più apprezzati dal resto dell’Europa.

Nuraghe Su Nuraxi

I resti di letteralmente migliaia di queste torri di pietra sono sparsi per tutta la Sardegna, ma questi sono i meglio conservati, oltre ad essere i più vicini a Cagliari.
L’UNESCO ha citato questo luogo come uno dei migliori restauri in tutto il Mediterraneo, con tour guidati di 30 minuti in più lingue. Il legname trovato nelle pareti di queste strutture è datato al 1.500 a.C. e le torri esterne sono state costruite tra l’11esimo e il 12esimo secolo a.C.

È possibile entrare nelle torri salendo sulla parte superiore, che vi offre una vista ravvicinata alla cupola realizzata in pietra. Le scale a spirale all’interno delle costruzioni le collegano tra di loro e, salendo sui punti più alti del paesaggio, potrete apprezzare la finezza dell’ingegneria e dell’attenzione raggiunta nell’epoca in cui sono state costruite. Dopo aver esplorato le torri e le fondamenta dell’antico borgo che le circonda, assicuratevi di fermarvi al Museo Casa Zapata all’interno del villaggio, in cui – tra le tante mostre – potrete visitare un’altra nuraghe scavata al di sotto dell’edificio.

Costa Smeralda

Dalla città portuale di Olbia alla punta di Capo de Testa, alcune delle più belle spiagge del mondo si trovano in calette scoscese bagnate da un mare così verde e chiaro da essere conosciuto in tutto il mondo come la Costa Smeralda. Il confronto con uno dei gioielli più costosi potrebbe anche essere affibbiato agli ospiti che hanno frequentato la costa, dal momento che è nata come località per ospitare personalità ricche. I villaggi turistici di Cosseted sono costruiti per assomigliare alle isole greche e alla loro riviera. Il centro della zona si trova a Porto Cervo, il villaggio turistico e la marina per yacht privati costruito negli anni ’60. Il Museo d’Arte Moderna è un’altra delle attrazioni più apprezzate. L’elegante museo offre un café che dà su Porto Cervo.

 

Leave a reply

Your email adress will not be published. Required fields are marked*